Skip to content

treno

February 19, 2010

di Cosimo K.

Questa è la storia di un treno…di un vecchio treno. Un treno così vecchio che si potrebbe dire che all’epoca in cui fu costruito i treni non esistevano ancora. Questa quindi è la storia del treno più vecchio di tutti i treni. Questa insomma è la storia del primo treno di tutta la storia dei treni. Non sto a raccontarvi di come è stato costruito e via dicendo perché ho fatto la promessa di mantenere il segreto e come sapete una promessa è una promessa e anche se la tentazione di raccontare tutto è molto forte non lo farò perché una promessa va mantenuta, come si sa, e niente al mondo deve farci cambiare idea. Mettetevi quindi con l’animo in pace perché questa è una cosa che potrete soltanto immaginare, dedurre, fantasticare perché da me non caverete un ragno dal buco, o un topo dal gruviera o un tulipano dal terriccio o un fringuello dal nido o…scusate ma non so proprio qual è l’espressione da usare perché ho la memoria corta e a volte faccio un po’ di confusione con i cosidetti detti. Ma ritorniamo a noi e al nostro treno vecchio vecchio. Fu costruito nel mille e …mmm non mi ricordo bene..ah ecco si adesso ve lo dico! Ah ah ci stavate per cascare..ma invece no..di come fu costruito non vi dirò proprio un bel niente!!! Promessa ricordate? Vi racconterò invece della prima volta che vide la luce del sole e di come si sentì non appena qualcuno (non posso dirvi chi) applicò con due viti ben sagomate una bella scritta di metallo dorato sulla fiancata nera appena lucidata con la parola TRENO. Si, si…chi lo costruì ebbe anche l’idea di dargli questo nome. Treno. Treno Treno. Treno. Treno. Treno. Treno. Treno treno treno treno treno treno tu tuu tu tuu tu tuu. Fu la prima volta che un treno venne chiamato treno. Sono Treno pensò appunto il vecchio treno che all’epoca era invece giovanissimo s’intende. Sono Treno. Treno Treno. Treno. Treno. Treno. Treno. Treno treno treno treno treno treno tu tuu tu tuu tu tuu.

to be continued

Advertisements

Comments are closed.